Let´s Meet and Work together

27 set 2019 - 27 set 2019

SORDITÀ MINIME: RICADUTE E PERCORSI DIAGNOSTICI RIABILITATIVI

Responsabili Scientifici: Andrea Canale, Claudia Cassandro (realizzato con il supporto non condizionante di CRS Amplifon)

Negli ultimi anni si è assistito alla continua evoluzione delle linee guida relative alla gestione delle ipoacusie neurosensoriali di entità medio-grave nell’adulto e nel bambino. Sebbene sia oramai acclarato un modus operandi comune per le forme medio-gravi, ancora oggi il trattamento delle perdite uditive minime non dispone di direttive univoche, facendo sì che eventuali trattamenti vengano applicati solo al manifestarsi di diffcoltà. Le ipoacusie minime comprendono tre diverse tipologie di perdita: le lievi bilaterali, le monolaterali e le forme con caduta sui toni acuti, oltre i 2KHz.
L’obiettivo è di fornire, attraverso delle relazioni su tema preordinato ed una discussione interattiva di casi clinici, l’attuale stato dell’arte sulla diagnosi e il trattamento sia clinico che chirurgico.

login
+39 049 8601818

WebSite work in progress - Last update 26 november 2014